Rotola... - Rolling sun
Provence
Il Bramito del Cervo - Red Deer Rut
Cervo - Deer
Soft
Ragno - Spider on green
Capriolo - Roe Deer
Tramonto - Sunset
Dardagna - Dardagna's falls
Cinghiale - Wild Boar
Pettirosso nella bufera - Robin ad snow
Neve - Snow
Bramito nella nebbbia - Deer rut and fog
Bramito del Cervo - Deer rut
Fulmini - Lightning
Ti osservo - I see you...
L'orda dei briganti - The Horde...



mercoledì 29 ottobre 2014

La brina

La brina ricopre i campi più esposti ed i fiori sono ricoperti da un velo di brina croccante ed appuntita.
Il sole esce pigramente da dietro la linea dell'orizzonte, illumina i petali infreddoliti ed in un istante il gelo deve battere in ritirata...










lunedì 27 ottobre 2014

Cinghiali - Ritratto di famiglia

I cinghiali comunicano con un grunt a bassa frequenza, si spostano insieme, in gruppo, guidati dal naso e dall'istinto.
Sono una vera forza della natura e vederli arrivare in famiglia, compatti ed affiatati, intimorisce.
Forse questo è il sogno proibito di ogni cacciatore di cinghiali?
Per quanto mi riguarda ho dovuto, gentilmente e mugugnando qualcosa tra i denti, allontanare uno dei piccoli, si stava avvicinando troppo, attirava l'attenzione della robusta madre verso il tronco che avevo scelto come appoggio e riparo.
Quel tronco, all'improvviso, sembrava inadeguato..








giovedì 23 ottobre 2014

Daino a cucù

..capita quando sei sdraiato con un grandangolo montato per fotografare quel bel funghetto, quando il teleobiettivo è nella sua custodia a tracolla e per rimontarlo devi fare le contorsioni...
..capita che passa lui, un daino in ottima forma, tranquillo come nei fumetti della disney ed ovviamente decide di dirigersi verso di te e ti trova impreparato.

Cosa succede quando un daino con le corna incontra un uomo col teleobiettivo smontato ? (no, non c'era in giro Clint Eastwood...)

Succede che il daino si ferma di scatto, ti guarda per un pò e non capisce bene cosa sei, nel frattempo l'uomo sta innestando il tele con il lento nervosismo di un pistolero in un duello, non lo guarda dritto negli occhi quasi non se ne importasse della sua elegante presenza, tutto è pronto per scattare, la messa a fuoco impazzisce tra mille rami...poi finalmente lo inquadra, lo vede attraverso gli specchi della reflex, è ancora lì - incredibile sia ancora lì! - scatta due, tre volte ed a quel punto il daino decide che è troppo, si dilegua silenzioso tra i faggi.


mercoledì 15 ottobre 2014

Un funghetto rosso

Rosso e verde.
L'Amanita Muscaria: sembrava messa lì da un'illustratore di favole, tra il verde acceso del muschio ed il color ruggine delle foglie di castagno.