domenica 17 luglio 2011

Lepre!

Da questa mattina il vento è impetuoso e le temperature sono crollate intorno ai venti gradi.
Stanotte piove a tratti ed il vento usa le nuvole per aprire e chiudere il cielo.
Lo stesso vento ha annunciato ad una lepre il mio arrivo nella sua area.
E' da un pezzo che provo a fotografarla e stasera qualche scatto mi è stato concesso.
Aveva le orecchie abbassate, pronta per la fuga: mi ha osservato immobile.
La luce era talmente scarsa che ho montato il treppiede, 400mm, ho impostato il pre-sollevamento dello specchio, autoscatto e iso 400. Il tempo di scatto è stato di 1/8 - 1/10 sec o giù di lì (le raffiche facevano muovere tutto, molti scatti da buttare).
Ovviamente la collaborazione del missile in attesa di decollo è stata indispensabile per ottenere uno scatto decente..


2 commenti:

giovanni ha detto...

questa lepre mi ricorda la cattura della lepre :-) che sono certo conoscerai...

Fabrizio Rosano ha detto...

Ciao Giovanni!
Due ringraziamenti: uno per il passaggio da queste parti, due per avermi fatto riascoltare gli Ustmamò, sempre graditi!!
CIAO!