mercoledì 1 febbraio 2012

'L'inverno non lo ha mai mangiato il lupo...'

| | 2 commenti
Vecchio proverbio che ci ricorda che il freddo, d'inverno, arriva anche quando sembra essersi dimenticato di passare.
Un po' come quest' inverno, mite fino a ieri l'altro, ma che oggi ha tirato fuori il suo respiro più gelido.
Questo credo non significhi che le temperature, globalmente, non stiano comunque aumentando e che il clima sia purtroppo cambiato, anzi, forse fenomeni così estremi sono una sorta di pendolo climatico, quasi a compensare un estremo caldo con uno freddo.
L'estate passata è stata secca ed avara di pioggia, l'autunno non particolarmente piovoso e l'inverno è sulla stessa strada.
Beh, le valutazioni meteo statistiche le lascio agli esperti.

Dal mio punto di vista è stata un giornata di ferie forzate: pala alla mano mi sono scaldato per circa cinque ore, lavoro necessario per non sentirmi bloccato da oltre 50-60 cm di neve.
Intorno a me una miriade di uccellini che cercavano cibo. 
Gonfi come mele, infreddoliti e nervosi, mi giravano intorno, sperando nell'opportunità...
Molti soggetti altrimenti difficili da catturare si sono avvicinati, così vicini, un picchio, una gazza ...
Li ho accontentati: pane secco, ma come ricompensa ho chiesto qualche posa per la reflex.
Appostato dietro ad una finestra, il vetro che sicuramente non aiuta ad avere qualità nelle foto, ma sicuramente evita di congelarsi nell'attesa...

Forse l'inverno se lo mangerà l'uomo..

















2 commenti:

Misty ha detto...

Urca.. da noi forse 2 cm di neve.. invidai!!!

Fabrizio Rosano ha detto...

Ciao Misty!
In questo momento sopra ai 70cm abbondanti, sta nevicando con una temperatura di -9...ed è da spalare!
Brrrr!