domenica 2 settembre 2012

Guardo il mondo da un'oblò...

Non proprio un oblò, ma la mia finestra...
Non proprio il mondo, ma una piccola parte di appennino...
Rimane la luna, quella è unica ed è la stessa della canzone.
Illuminava la notte con una luce bianchissima, riflettendosi sulle nuvole che hanno portato un pò di fresco e pioggia.
Sono rimasto come solito ad ammirare una scena che ho visto davvero tante volte, ma che continua a stupirmi..ed ogni volta provo a fotografarla, rendendomi conto che non riuscirò mai a cogliere tutto quello che trasmette semplicemente guardandola dalla finestra.


2 commenti:

Misty ha detto...

Bella l'immagine, ma ancor più belle le parole!

Fabrizio Rosano ha detto...

Grazie Misty!