domenica 13 ottobre 2013

Tra acqua e colori

L'intenzione era di salire al Corno alle Scale, magari via Balzi dell'Ora, ma il vento era troppo forte e chissà che condizioni in cresta...
Decido di riparare tra i faggi ed i maggiociondoli, tra aceri e abeti.
Il vento scuote appena le punte del bosco, lo spettacolo è incredibilmente bello, colori ipnotizzanti ed acqua che scorre ovunque.

Sono talmente assorbito dalla bellezza del bosco che mi rendo conto che è ormai ora di rientrare quando l'esposimetro consiglia tempi di 5 secondi per una esposizione corretta.
Nel bosco il mio passo è coperto dallo scroscio potente delle Cascate del Dardagna: è un luogo incredibilmente bello.









1 commento:

Alexrun74 ha detto...

Effetto umido-fresco